Impulso generatore

L’intervento prevede la realizzazione della nuova sede – a Osimo – di Efore Group, azienda internazionale leader nel mercato dell’elettronica, nata nel 2013 dalla fusione della vecchia Efore e della ROAL Electronics di Castelfidardo. Lo studio M3Progetti ha seguito il progetto, entrando da subito nella logica dell’azienda e del suo iter lavorativo, al fine di poter pensare – per ogni fruitore – lo spazio necessario per poter lavorare e vivere gli ambienti nella maniera più confortevole possibile. Il nuovo stabile, in cui l’azienda ha sede, possiede infatti le caratteristiche dimensionali individuate come utili al momento dello studio degli spazi necessari alla nuova realtà lavorativa: postazioni di lavoro, spazi di aggregazione, spazi di connessione, ambienti di servizio, magazzini e reception. Lo spazio interno è stato frazionato attraverso l’inserimento di pareti divisorie modulari, le quali hanno permesso di espandere le superfici vetrate ottenendo ambienti ampi e luminosi. Particolare attenzione è stata inoltre dedicata alla scelta dell’arredo che identifica gli ambienti, studio effettuato in collaborazione con la CBI Europe. I tavoli di lavoro, realizzati in struttura metallica bianca con piano in legno laccato bianco, risaltano rispetto al pavimento in pvc dalle tinte scure effetto legno. Gli spazi lavorativi sono ambienti open space dove le postazioni sono divise tramite l’inserimento di pannelli fonoassorbenti color tortora; la realizzazione di mensole porta-prese in ogni tavolo, destinate a contenere le varie cablature, rende maggiormente funzionale l’ambiente. Armadi bianchi si alternano ad elementi contenitivi blu petrolio, colore che rimanda alla laccatura delle finestre a nastro che si sviluppano lungo le facciate dell’edificio. Le sale riunioni sono invece arredate da tavoli con finitura effetto frassino naturale e da poltrone nere. L’illuminazione gioca un ruolo di particolare importanza in ogni ambiente. Nel vano scale-ascensore sono stati installati dei corpi luminosi pendenti ed inclinati, in modo da risultare visibili sia in fase di salita e discesa dalle scale, sia dai pianerottoli per mezzo dei quali si accede ai vari reparti operativi. L’ingresso è invece reso riconoscibile all’esterno grazie al posizionamento di spot a terra e cubetti sulla pensilina. Dei proiettori illuminano infine la copertura dell’edificio, la quale aggetta rispetto alla vetrata donando maggiore leggerezza alla struttura ed evidenziando la sua simmetria e purezza compositiva. L’intervento è volto a tradurre i valori dell’impresa, del rapporto che essa mantiene con la sede principale, localizzata in Finlandia, e della densa rete di contatti con le numerose sedi sparse per il mondo. L’aspetto cosmopolita dell’azienda è dichiarato già dall’ingresso: una parete è caratterizzata dalla presenza di una mappa in rilievo nella quale sono evidenziate le sedi delle diverse unità operative, direzionali e produttive. I dettagli del nuovo progetto sono curati con estrema attenzione dallo studio M3Progetti, dall’individuazione dello spazio lavoro per ogni utente, alla scelta di materiali, finiture, colori, definizione di grafiche, insegna e arredamento, ogni scelta è frutto di una ricerca attenta e continua volta ad interpretare in linguaggio architettonico i principi aziendali di Efore Group.

Testo di Irene Terenzi
Foto di Vito Corvasce

Intervento
Nuova sede direzionale Efore Group
Luogo
Osimo (AN)
Progettisti
M3Progetti – Alberto Mammoli, Gaia Mangiaterra, Giammario Volatili
Committente
Efore Group
Anno di redazione
2017
Anno di realizzazione
2017
Imprese esecutrici
CBI Europe
Imprese fornitrici
Tende Tendenze
Dati dimensionali
2.000 mq